fbpx

Loading color scheme

Privacy e Cookie Policy

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, Orange Comunications srl P.I. 02738930425, titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies su https:/www.orangecommuniction.it/cookies-privacy

5 Tecniche efficaci per definire le tue User Personas

In questo articolo spiegheremo in modo approfondito le 5 tecniche più efficaci per definire le tue User Personas e ottenere maggiori opportunità di business, quali elementi prendere in considerazione per identificare è il tuo cliente ideale sui social network, come spiegato nel primo step strategico del Convergent Marketing: studia attentamente il tuo pubblico per capirne le esigenze e proporre soluzioni personalizzate.

Il primo ostacolo che le aziende riscontrano in fase di comunicazione è l’identificazione delle proprie User Personas. Questo accade perché non conoscono bene il proprio pubblico e hanno paura di rivolgersi a un target troppo specifico, a discapito di eventuali potenziali clienti. Questo è un errore. È vero il contrario.
Quanto più si è specifici nella definizione dei dettagli del pubblico, tanto più saranno maggiori le possibilità di generare business.

1. Personalizza la tua User Persona
– Delinea un prototipo di cliente ideale. Assegna un nome, attribuisci una caratteristica che lo contraddistingue, i suoi interessi e le sue ambizioni professionali. Questo è l’unico modo per segmentare in maniera dettagliata il tuo database.

– CREA UN PROFILO COMPLETO. In questo modo saà più semplice individuare il tuo cliente ideale sui social e potrai realizzare campagne sponsorizzate che tengono conto delle caratteristiche e interessi del tuo profilo.
– ESEMPIO: Ruth è ottimista e ambiziosa. È metodica e appassionata del suo lavoro. È estremamente coinvolta nei progetti che la motivano. Non ha paura di gestire un alto volume di lavoro e di immergersi in grandi sfide professionali. Ruth è la CMO di una società SaaS europea di medie dimensioni con sede a Barcellona. È laureata in Marketing digitale, specializzata in Inbound Marketing e Email Marketing, certificata da Hubspot. Ha esperienza in Hubspot CRM, Sharpspring e Active Campaign.

2. Elabora una mappa dell’empatia
– BRAINSTORMING: Identifica e scrivi i tasselli chiave e gli attori principali che compongono il tuo ambiente per avere una visione chiara e completa della tua User Persona. Il Brainstorming è un ottimo modo per identificare meglio la tua Buyer Persona.

– ANALIZZA I SUOI INTERESSI: a quali contenuti accede, quali ideali la motivano, su quali messaggi si sofferma, cosa pensa, cosa sente, quali sono i suoi sogni, le sue frustrazioni, quali canali usa per esprimersi, con chi comunica, quali profili segue, a quali brand è interessata. I dati del profilo utente ti permetteranno di riconoscerne le paure, preoccupazioni, bisogni, abitudini e comportamenti.

3. Identifica il bisogno principale del tuo cliente ideale
– DI COSA HA BISOGNO LA TUA USER PERSONA? Tutte le tue User Personas avranno un’esigenza da risolvere con grande priorità. Qualcosa che impedisce loro di andare avanti per raggiungere il successo. Avrai i mezzi per aiutarle a risolvere i loro bisogni. Sarà necessario scoprire di cosa si tratta e perché. In questo modo, sarà più facile segmentare la tua Buyer Persona e creare un collegamento tra essa e il tuo marchio.

– ESEMPIO: Ruth è alla ricerca di un CRM che le permetta di automatizzare i processi dei team di marketing e di vendita, attraverso contenuti, creazione di Data Base, a un costo annuo inferiore a 600 euro.

4. Inventa una storia sulle preoccupazioni della tua User Persona
– CREARE UNA STORIA FITTIZIA: Spiega quali potrebbero essere le sue principali preoccupazioni, criticità e problemi. Questo ti permetterà di creare situazioni ipotetiche e proporre soluzioni adeguate.

– PERCHÉ UNO STORYTELLING? Crea uno StoryTelling del tuo cliente ideale, per sviluppare con più semplicità una proposta di valore che risolverà tutti i suoi problemi. Si tratta di una tecnica molto efficace per identificare e dettagliare i suoi possibili punti deboli e timori.

Ipotesi 1: il principale timore di Ruth è che il cliente non voglia comunicare con i suoi clienti perché il preventivo è troppo alto. Senza un CRM la qualità e la creatività dei contenuti è molto bassa. Ruth è stressata perché la sua cliente vuole iniziare a ottenere risultati, ma non può negoziare con lei in quanto tutti i CRM le sembrano costosi e deve rientrare in una spesa annua inferiore a 600 euro.

-Ipotesi 2: Ruth deve scegliere un CRM che si adatti alle sue esigenze di comunicazione, che le consenta di raggiungere nuovi lead e convertirli in clienti ricorrenti attraverso campagne di emailing automatizzate. Il CRM deve darle la possibilità di trasformare un potenziale cliente offline in online. E allo stesso tempo deve avere un costo annuo inferiore a 600 euro.

SOLUZIONE: ADA X First eXperience e (Re)Start eXperience

5. Identifica le abitudini e i comportamenti della tua User Persona
-Individuane le abitudini da consumatore digitale per focalizzare la tua campagna di segmentazione e limitare perfettamente tutti i comportamenti che lo caratterizzano come utente sui social network, attraverso lo User Profiling. I social network su cui è maggiormente attivo, il tipo di contenuto convergente ed esperienziale verso cui mostra interesse e i formati che utilizza per accedere ai contenuti. Potrai filtrare la segmentazione e, in caso di sponsorizzate, troverai potenziali clienti affini alle abitudini e comportamenti digitali della tua User Persona.

Vorresti creare azioni personalizzate e far innamorare le tue User Personas?

Prova ADA!